Società partecipate

Home / Società partecipate
Le questioni riconducibili a questo ambito sono molteplici poiché ricco è il testo unico sulle società partecipate.

Devi  costituire una società in house  a cui affidare la gestione di un servizio pubblico locale di rilevanza economica o la valorizzazione del patrimonio dell’ente locale socio?

Oppure devi creare una  società mista  e devi individuare il  socio privato  cui affidare in concessione la gestione del servizio pubblico?

O magari ti stai chiedendo se un ente pubblico locale può  partecipare  a una società  in house  senza alcun affidare alcun servizio pubblico  o se può continuare a essere socio della stessa società, pur avendo revocato il proprio affidamento.

Hai dubbi se qualificare la società “a controllo pubblico” o  semplicemente  “a partecipazione pubblica”, perché, ad esempio, la società è partecipata da più amministrazione pubblica, ciascuna delle quali è titolare di diritto di voto inferiori al 50%?

Ti domandi se vi sono le condizioni per  tenere una partecipazione  in una società pubblica o se, al contrario, sia necessario procedere a una  razionalizzazione  delle partecipazioni? A volte, per esempio, i bilanci chiudono in negativo per alcune annualità o con risultati molto modesti e occorre razionalizzare, o ancora, hai bisogno di contenere i costi di funzionamento.

Questi sono solo alcuni esempi delle domande su cui posso essere d’aiuto.

Cosa posso fare per te

Se devi costituire una società in house, ti assisto durante l’intero iter procedimentale: dalla redazione della delibera di costituzione alla predisposizione dell’atto costitutivo e dello statuto della nuova società, fino alla scrittura del regolamento di controllo analogo anche congiunto, affinché tu possa iscrivere la società all’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici che operano mediante affidamenti diretti, senza avere il timore che l’ANAC possa sollevare qualche obiezione.

Se invece devi creare una società mista, a maggioranza o a minoranza pubblica, ti aiuto a predisporre tutta la documentazione necessaria e a verificare la corretta allocazione dei rischi operativi in capo al concessionario. Ti supporto anche nella gestione della procedura di gara a doppio oggetto dalla scrittura del disciplinare di gara alla redazione dello schema di statuto sociale e relativo contratto di servizio, compresi gli eventuali accordi parasociali, affinché gli operatori interessati a partecipare siano posti nella condizione di formulare una proposta adeguata e consapevole.

Se intendi partecipare a una società in house senza contestualmente affidare un servizio pubblico, studio per te i vantaggi e gli svantaggi, per capire se mantenere simili partecipazioni sia necessario e se sia la strategia più efficace per perseguire il tuo interesse pubblico, anche futuro.

Mi occupo anche della razionalizzazione delle società partecipate e ho assistito amministrazioni pubbliche nelle operazioni di dismissioni delle proprie partecipazioni o in operazioni più complesse di finanza straordinaria. Possiamo, infatti, valutare di procedere a operazioni di fusione oppure verificare se vi sono le condizioni per mantenere  entrambe le società, eventualmente modificando di clausole di statuto sociale oppure costituendo reti d’impresa per favorire sinergie.

Ma posso esserti d’aiuto anche in tutte le questioni relative alla governance aziendale, ad esempio, in occasione della ricostituzione degli organi amministrativi, oppure nel caso in cui occorresse  procedere a piani di risanamento per prevenire l’aggravamento di una crisi d’impresa o, più semplicemente per redigere regolamenti interni, codici di condotta e altri documenti simili.

Se invece hai dubbi sulla tormentata nozione di “controllo pubblico”, verifico se nel tuo caso vi sono elementi per attribuire alla società detta qualificazione, tenendo conto degli ultimi orientamenti espressi sul tema dalla giurisprudenza e dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Come funziona

In linea di massima, il primo contatto avviene per telefono, oppure via mail. Se mi scrivi, mi racconti la situazione di partenza, l’obiettivo che vuoi raggiungere, gli impedimenti che hai trovato lungo la strada: una breve descrizione che mi permetta di capire i primi elementi. Una chiacchierata segue sempre; possiamo farla nel mio studio, oppure per telefono o in una videochiamata: con la pandemia, abbiamo tutti imparato a sfruttare le opportunità del digitale e a salvaguardare la nostra e l’altrui salute.

Nel colloquio, ti faccio qualche domanda di approfondimento che mi serve per raccogliere tutti gli elementi necessari a impostare il lavoro per te.

Quando abbiamo raccolto le idee, ti mando la mia proposta di lavoro: si tratta di un’accurata relazione nella quale ti illustro quali sono secondo me le strade che si possono percorrere per arrivare alla tua meta.

Insieme alla relazione trovi un cronoprogramma che ti descrive i tempi nei quali mi impegno a svolgere il lavoro per te. E l’offerta economica; se l’accetti, ti chiederò di versare un acconto e ci metteremo d’accordo sulle forme per te più comode di pagamento

Primo contatto

Mi telefoni o mi mandi una mail, per raccontarmi al situazione di partenza.

Colloquio

Ci vediamo in studio da me o in videochiamata, per approfondire.

Soluzione

Quando abbiamo raccolto le idee, ti mando la proposta di lavoro per arrivare alla meta.

Cosa ti porti a casa

Attraverso la mia consulenza, ti fornisco una dettagliata panoramica degli elementi di contesto, lo studio circostanziato dei vantaggi e degli svantaggi che ogni possibile scelta arreca e una guida affidabile per operare quella più appropriata alle tue necessità e agli interessi pubblici che devi garantire.  Avrai pronti tutti i documenti che ti servono per realizzare l’obiettivo che mi hai prospettato: memorie, relazioni, atti o pareri, ma anche un supporto costante attraverso contatti telefonici e via email. E tutto sempre caratterizzato da un tratto peculiare: la chiarezza di concetti e procedure. Come serve a te.

E tu, quale nodo giuridico vuoi sciogliere?

Disponibile dalle 8:30 – 18:30

Indirizzo: Via Vittorio Veneto 41
41043 Formigine (MO)

Email: info@studiolegalecalzoni.it

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per garantire la migliore esperienza di navigazione.