Servizi pubblici locali

Home / Servizi pubblici locali
Sono diverse le forme per gestire un servizio pubblico d’interesse economico generale o di un servizio strumentale e sembrano tutte equivalenti. La sfida è individuare  quella più adatta alle tue necessità, per garantire efficienza ed economicità del servizio pubblico.

Devi scegliere il modello di gestione, oppure devi valutare se puoi confermare o rinnovare un  affidamento  in house  di un servizio pubblico locale e devi verificare se il mercato sia in grado di gestire il servizio in modo altrettanto soddisfacente e di garantire gli stessi obblighi di servizio pubblico.

Ma potresti avere anche bisogno di valutare se il modello di gestione finora adottato può ritenersi ancora quello più appropriato o è necessario cambiarlo, magari permettendo l’ingresso di nuovi soci oppure ricevendo nuovi affidamenti da parte di altri enti pubblici locali.

Oppure devi approntare il contratto di servizio a disciplina dei rapporti tra l’ente locale e il soggetto gestore che sia in grado di garantire adeguati livelli di servizio pubblico.

Cosa posso fare per te

Se devi affidare la gestione di un servizio pubblico, di ogni singola forma di affidamento possiamo confrontare insieme i punti di forza e di debolezza rispetto agli obiettivi del tuo ente. I criteri: l’esperienza nel settore e la capacità di eseguire il servizio, la professionalità e le risorse offerte, la capacità di competere sul prezzo in sede di gara, la propensione agli investimenti, la possibilità di instaurare sinergie con l’ente pubblico, il rischio di contenzioso tra le parti, le garanzie di sviluppo del servizio.

Se, invece, ti chiedi se rinnovare l’affidamento in house di un servizio pubblico locale, ti assisto nel valutare il cosiddetto “fallimento del mercato”, dando evidenza che soluzioni alternative sarebbero state in concreto non percorribili, e dunque dimostrando che la forma di affidamento prescelta è l’unica in grado di soddisfare gli obiettivi di universalità, di socialità, di efficienza, di economicità e di qualità del servizio, nonché di ottimale impiego delle risorse pubbliche.

Inoltre, nel caso in cui ritenessi il modello di gestione sinora adottato per la conduzione del servizio pubblico non più idoneo a soddisfare le esigenze d’interesse pubblico, possiamo valutare se trasformare la società da in house a mista, in modo da poterti avvalere di nuove forze per risanare la gestione societaria; oppure possiamo verificare se vi sono le condizioni per interrompere una gestione del servizio data in concessione e valutare strade alternative.

Insieme possiamo anche redigere il contratto di servizio e definire gli standard qualitativi del servizio, gli strumenti di monitoraggio e di controllo nonché qualunque altro aspetto necessario a garantire una gestione del servizio pubblico efficiente ed economica.  

Come funziona

In linea di massima, il primo contatto avviene per telefono, oppure via mail. Se mi scrivi, mi racconti la situazione di partenza, l’obiettivo che vuoi raggiungere, gli impedimenti che hai trovato lungo la strada: una breve descrizione che mi permetta di capire i primi elementi. Una chiacchierata segue sempre; possiamo farla nel mio studio, oppure per telefono o in una videochiamata: con la pandemia, abbiamo tutti imparato a sfruttare le opportunità del digitale e a salvaguardare la nostra e l’altrui salute. Nel colloquio, ti faccio qualche domanda di approfondimento che mi serve per raccogliere tutti gli elementi necessari a impostare il lavoro per te.

Quando abbiamo raccolto le idee, ti mando la mia proposta di lavoro: si tratta di un’accurata relazione nella quale ti illustro quali sono secondo me le strade che si possono percorrere per arrivare alla tua meta. Insieme alla relazione trovi un cronoprogramma che ti descrive i tempi nei quali mi impegno a svolgere il lavoro per te. E l’offerta economica; se l’accetti, ti chiederò di versare un acconto e ci metteremo d’accordo sulle forme per te più comode di pagamento.

Primo contatto

Mi telefoni o mi mandi una mail, per raccontarmi al situazione di partenza.

Colloquio

Ci vediamo in studio da me o in videochiamata, per approfondire.

Soluzione

Quando abbiamo raccolto le idee, ti mando la proposta di lavoro per arrivare alla meta.

Cosa ti porti a casa

Una consulenza precisa e circostanziata, dall’analisi di contesto alla soluzione del problema: questo è l’impegno che mi assumo quando tu mi ingaggi.

Ti assisto dai passi iniziali alla redazione di tutti i documenti che ti servono per realizzare l’obiettivo che mi hai prospettato: memorie, relazioni, atti o pareri, ma anche un supporto costante attraverso contatti telefonici e via email. E tutto sempre caratterizzato da un tratto peculiare: la chiarezza di concetti e procedure. Come serve a te.

E tu, quale nodo giuridico vuoi sciogliere?

Disponibile dalle 8:30 – 18:30

Indirizzo: Via Vittorio Veneto 41
41043 Formigine (MO)

Email: info@studiolegalecalzoni.it

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per garantire la migliore esperienza di navigazione.