Contratti pubblici

Home / Contratti pubblici
Muoversi fra le pieghe delle norme che regolano le procedure di gara non è cosa facile né immediata, perdersi è un attimo e molte sono le responsabilità.
E tu lo sai bene.

Magari perché devi gestire una procedura di gara per l’affidamento in appalto o in concessione di lavori, servizi o forniture, che risulta particolarmente complessa e non ti orienti fra centinaia di norme e rinvii presenti nel codice di contratti pubblici.

Oppure devi modificare un contratto pubblico in corso di efficacia e hai il dubbio se occorra o meno dare avvio a una nuova procedura di affidamento.

Potresti avere anche la necessità di redigere un regolamento che specifichi come si conducono le indagini di mercato o come si costituiscono gli elenchi di fornitori da invitare a procedure di gara per contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, cogliendo l’occasione per disciplinare anche le spese economali.

O, ancora, sei un operatore economico e ritieni di essere stato ingiustamente escluso da una procedura di gara per aver, ad esempio, presentato documenti o lasciato dichiarazioni che successivamente si sono rivelati non veritieri e magari è stato avviato un procedimento sanzionatorio presso l’ANAC che potrebbe concludersi con l’iscrizione della società nel casellario informatico. Ma potresti anche ritenere che sia stato commesso un errore nella stesura della graduatoria finale.

Questi sono solo alcuni esempi delle questioni su cui posso essere d’aiuto.

Cosa posso fare per te

Ti assisto nella scelta della procedura di gara più opportuna, a seconda delle caratteristiche del contratto di appalto o di concessione che intendi affidare, così potrai dare avvio ai lavori o acquisire i servizi e le forniture senza correre il rischio di applicare norme inutili, snellendo le procedure, ottemperando a solo quel che serve.

Redigo per te il disciplinare di gara, il capitolato tecnico, le domande di partecipazione, le schede di offerta economica e ti fornisco supporto tecnico-legale per gestire le richieste di chiarimento, per verificare i requisiti di ordine generale, fino alla sottoscrizione del contratto. Posso anche far parte della commissione in procedure di gara che devono essere aggiudicate con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Ti aiuto a scegliere la forma contrattuale più idonea a soddisfare le tue esigenze. Potrebbe risultare conveniente, per esempio, stipulare un accordo quadro tra uno o più operatori economici oppure affidare una concessione mediante finanza di progetto. Si potrebbe anche valutare l’ipotesi del partenariato pubblico-privato mediante la costituzione di una società mista, con una preventiva consultazione di mercato.

Se invece devi modificare un contratto d’appalto o di concessione, ti supporto nella fase post-gara verificando la sussistenza delle condizioni che legittimano variazioni o, più in generale, qualunque altra questione relativa alla chiusura del contratto pubblico.

E se sei un’impresa privata che ha partecipato a procedure di gara, posso aiutarti a scegliere l’azione più appropriata da intraprendere: possiamo valutare di inoltrare un’istanza di autotutela per sollecitare la stazione appaltante a riesaminare la propria decisione; oppure inviare una richiesta di parere di precontenzioso all’Autorità Nazionale Anticorruzione; oppure, ancora, presentare ricorso al TAR competente.

Come funziona

In linea di massima, il primo contatto avviene per telefono, oppure via mail. Se mi scrivi, mi racconti la situazione di partenza, l’obiettivo che vuoi raggiungere, gli impedimenti che hai trovato lungo la strada: una breve descrizione che mi permetta di capire i primi elementi.

Una chiacchierata segue sempre; possiamo farla nel mio studio, oppure per telefono o in una videochiamata: con la pandemia, abbiamo tutti imparato a sfruttare le opportunità del digitale e a salvaguardare la nostra e l’altrui salute. Nel colloquio, ti faccio qualche domanda di approfondimento che mi serve per raccogliere tutti gli elementi necessari a impostare il lavoro per te.

Quando abbiamo raccolto le idee, ti mando la mia proposta di lavoro: si tratta di un’accurata relazione nella quale ti illustro quali sono secondo me le strade che si possono percorrere, per arrivare alla tua meta. Insieme alla relazione, trovi un cronoprogramma che ti descrive i tempi nei quali mi impegno a svolgere il lavoro per te. E l’offerta economica; se l’accetti, ti chiederò di versare un acconto e, per il resto, ci metteremo d’accordo sulle forme di pagamento più comode per te.

Primo contatto

Mi telefoni o mi mandi una mail, per raccontarmi al situazione di partenza.

Colloquio

Ci vediamo in studio da me o in videochiamata, per approfondire.

Soluzione

Quando abbiamo raccolto le idee, ti mando la proposta di lavoro per arrivare alla meta.

Cosa ti porti a casa

Se mi hai incaricato di presentare un ricorso al TAR o davanti ad altro giudice, mi occupo di tutti gli atti necessari a far valere le tue pretese in giudizio. Mi occupo personalmente di tutte le fasi del processo fino a quando il giudice non emetterà la sentenza conclusiva.

Se, invece, si tratta di un incarico stragiudiziale, avrai pronti tutti i documenti che ti servono per realizzare l’obiettivo che mi hai prospettato: memorie, relazioni, atti o pareri, ma anche un supporto costante attraverso contatti telefonici e via email.

E tutto sempre caratterizzato da un tratto peculiare: la chiarezza di concetti e procedure. Come serve a te.

E tu, quale nodo giuridico vuoi sciogliere?

Disponibile dalle 8:30 – 18:30

Indirizzo: Via Vittorio Veneto 41
41043 Formigine (MO)

Email: info@studiolegalecalzoni.it

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per garantire la migliore esperienza di navigazione.